Nuovo progetto: idee su carta

11 luglio 2013

Ecco alcuni schizzi per il nuovo progetto di lampada che sto portando avanti. Spero presto di poter mostrare le immagini di qualche prototipo finito. Per ora riporto alcune note relative alla progettazione.
Sono partito da un obiettivo tecnico, liberare il braccio della lampada dai vari cavi elettrici e far si che sia la struttura stessa ad alimentare la lampadina; per raggiungerlo utilizzo un materiale dalle ottime caratteristiche isolanti: il cuoio. Ho previsto di utilizzare rondelle di cuoio per comporre vari snodi ad assi verticali ed orizzontali, per dare alla lampada la capacità di posizionarsi e riposizionarsi nello spazio, in modo da garantire all’utente la possibilità di regolare a piacimento distanza ed orientamento della fonte luminosa. Il giunto è stato sempre un problema critico della progettazione e composizione in genere, ed anche questa volta ha dato non pochi problemi da superare.
boxer_nut
D’altra parte, la sfida tecnica mi ha fornito il pretesto per una ricerca sul materiale stesso, il cuoio, sulle forme e sull’estetica che ha rappresentato nel tempo, approdando ad un oggetto dall’immagine familiare e d’immediato riconoscimento, un attrezzo sportivo semplice ed elegante: il sacco veloce da boxe.
Stesso materiale negli snodi e nel paralume, quindi, e una forma a pera fatta di sezioni di cuoio cucite assieme.
Sto costruendo la Boxer Lamp!

Schizzo su carta pacchi
boxer-lampshade

Tag:, , , , , , , , , ,